lunedì 2 giugno 2008

Venerdì




"Di Venere e di Marte non si arriva e non si parte e non si da principio all' arte" questo proverbio lo diceva mia nonna quando dovevamo iniziare qualcosa o partire. Per molti così come per me il venerdì è il giorno ideale per fare un sacco di cose, ovvero uscire con gli amici visto che poi il sabato io lavoro e poi il venerdì è o non è l'inizio del week-end? Allora vi racconto il mio venerdì appena passato. Beh venerdì mattina ho dormito, o per lo meno ci ho provato visto che alle 8.30 mi sono svegliata, così da sola, senza neanche la sveglia. Peccato che la sera prima l' avevo tolta visto che la mattina potevo dormire un pò di più. Piccola considerazione, la sveglia sempre allo stesso orario è un pò una rottura visto che poi quando si potrebbe dormire un pò di più ci svegliamo come se suonasse la sveglia. E' o non è sfiga questa?!


Così dopo essermi arrotolata nel letto per circa mezz'ora, nella speranza di riaddormentarmi mi sono alzata, ho fatto colazione, poi ho messo le coperte e le lenzuola all'aria. Nel frattempo mi sono vestita e sono uscita, sono andata alla posta per pagare la bolletta del telefono e versare sul mio libretto e conto corrente postale, un pò di money. Il mio libretto ha ringraziato vivamente.


Tornata a casa, ho rifatto i letti, steso i panni, innaffiato le piante pure quelle finte, messo un' altra lavatrice e iniziato a preparare il pranzo. Mentre preparavo ho deciso che il pomeriggio sarei andata in palestra ma prima dovevo sentire se la mia amichetta Ilenia era libera per la serata. Liberissima!! Così abiamo organizzato per cena e dopo cena.


Alle 4 sono andata in palestra e lì mi è successa una cosa un pochino strana. A parte che per essere un venerdì la palestra era semivuota, però i soliti "Guarda come sono fico" c'erano lo stesso, in minor quantità ma c'erano lo stesso. Allora io ormai sono 8 mesi che vado in palestra e bene o male le facce si conoscono tutte, ora il mio stupore è partito dal fatto che un ragazzo che conosco di vista e con cui non ho mai avuto niente a che spartire mi ha salutato con un gioioso "ciao!", io ho ricambiato con un pò di gioioso stupore, visto che come vi ho già accennato io e lui andiamo nella stessa palestra ma non abbiamo mai avuto modo di parlare. Boh...secondo c' è qualcosa nell' aria!!


Cmq poi sono tornata a casa e avevo solo 20 minuti per cambiarmi e tornare a Tivoli, ecco mentre mi stavo preparando, mi sono accorta che per la seconda volta avevo dimenticato la mia pochette con i trucchi in palestra!! Ma cacchio allora sono di coccio!! Così mi sono truccata, si fà per dire e di corsa sono tornata in palestra per vedere se l' avevano trovata! Ma che! neanche l'ombra!


E' arrivata la mia amica e siamo andate a mangiare una pizza e poi a berci una cosa in un localino molto carino sulla Tiburtina il "Vademecum". Davvero carino!!Non vi dico che discorsi sono usciti fuori perchè ci vuole in post a parte!!


Fortuna che il venerdì secondo mia nonna non si doveva fare quasi niente!!


BUON PRANZO!!

4 commenti:

La Lunga ha detto...

è che pare che fare cose di venerdì porti male.. a giudicare da quante ne hai fatte non credo! ;)

mina ha detto...

Per il momento non ho ancora avuto problemi! Speriamo bene!!

Sergio ha detto...

Ciao..giornata piena vedo..smack

mina ha detto...

A chi lo dici!!