martedì 17 giugno 2008

Resoconto parte seconda


Allora eccomi da voi a raccontarvi il mio appena passato compleanno.

Mia sorella si è ricordata del mio comply, mi ha mandato un sms non è molto ma meglio di un cazzotto in faccia!!

Sono tornata da poco dalla cenetta a due con papà, siamo andati a cena a Tagliacozzo, dal mio super mega ex ex principale, la mia seconda famiglia. Cena tranquilla e risate tante risate!!

Poi un messaggio a farmi pensare, del mio ex per il mio comply. Non me lo aspettavo proprio, visto che sono due anni che non ci sentiamo. Dopo le solite frasi banali del tipo" Anche se ci lasciamo io per te ci sarò sempre, magari un giorno ci andiamo a prendere una cosa, ci sentiamo, ti chiamo" niente di tutto questo è arrivato. L'ho fatto soffrire molto, e non se lo meritava e allora dopo le parole per me la migliore cura è stata la sparizione. Ho cancellato i suoi messaggi, i suoi numeri di cell, le sue mail. Ho voltato pagina cercando di uscire dalla sua vita in maniera netta, come si può essere amici se uno prova solo bene e l' altro amore? Così se per caso capitava di incontrarsi si faceva finta di non vedersi, occhio non vede cuore non duole.

Poi il suo messaggio stasera mi ha destabilizzata, non era un semplice sms di auguri, racchiude in sè molte cose forse troppe, lo posto così capirete

"Anche se è tardi ci tenevo a farti gli auguri x il comply....Volevo sentire la tua voce ma... spero tutto ok! Ciao G."

Ho risposto con un banale Grazie, con un Io tutto bene spero anche tu e con un Magari un giorno ci vediamo...se vuoi. Non sapevo cosa rispondere o forse avrei dovuto non rispondere ma dopo che siamo stati insieme due anni almeno un grazie glielo dovevo. Ma ora?

Ennesima frase di circostanza, forse sta ancora male e se non ha voluto sentire la mia voce forse un motivo c' è e forse...non lo so. Secondo voi amici miei che devo fare?

8 commenti:

indiano ha detto...

auguri passati con la speranza che tutto quello che tu possa aver desiderato un giorno si realizzi..

saluti

indiano

La Lunga ha detto...

beh lasciare le cose che vadano dove vogliono andare.. tanto a volte ci si arrovella tanto e non si ottiene che un gran nervoso, fidati!

Federica ha detto...

l'unica cosa che mi sento di dirti è di andarci con i piedi di piombo... ma credo che tu già lo sappia!

io mi trovo nella parte di quela che da un anno e mezzo è stat mollata "in amicizia", ma anche se il mio ex mi scrive per sapere come sto una volta ogni (perchè in fondo so che come amica mi vuole bene) io non gli ho mai risposto. non ne sono più innamorata, ma non sono ancora pronta per fare l'amicona!

aspetta che le cose si evolvano!

mina ha detto...

Grazie ragazzi!!

DoDa ha detto...

ciao mina
grazie mille per il commento
sono contento che ti piacciano le foto

davvero

Dom

Andrea Riff Visconti. ha detto...

Immagino che tu sia quella che vuole solo bene...mi sbaglio?
Se così fosse, perchè ti ha destabilizzata a tal punto?
un "grazie sei stato molto gentile" sarebbe bastato per poi tornare a nasconderti...e comunque concordo con Federica,valuta bene prima di farlo soffrire una seconda volta...ciao cara.

Sergio ha detto...

Sono felice per la serata che hai trascorso con tuo padre..conosco questo tipo di messaggi..sono passati più di 4 anni e puntualmente ricevo ancora l'sms di auguri per il mio compleanno dalla mia ex..ed ogni volta non rimango indifferente..ma penso sia normale, quando si ha amato qualcosa dentro deve per forza rimanere..ma nulla più..quando una storia finisce e muore non è giusto riesumarla..poi posso solo dirti di seguire il tuo cuore..un bacio

mina ha detto...

@ Riff...hai azzeccato, mi ha destabilizzato la paura di tornare indietro. Di farlo soffrire di nuovo usando parole sbagliate
@ sergio hai colto in pieno