lunedì 28 gennaio 2008

Età giusta


ore 22 11, dovrei farmi la piastra ai capelli ma non mi va...

oggi dopo un'ora in palestra in cui sono morta, merenda con le mie amiche, ovvero per me cioccolata al cocco e strudel con la marmellata...o per lo meglio dire con l'odore di marmellata, insomma ho vanificato in 5 minuti un'ora di palestra! Così tra risate e scherzi è uscito fuori un problemma serio. Una delle mia amiche ha una figlia, di 5 anni e mezzo, e il dubbio amletico della mia amica era se lasciare la figlia ancora un anno all'asilo oppure mandarla in prima elementare. La maestra le ha detto che Benedetta,la figlia, è pronta ad affrontare la scuola ma che sarebbe meglio lasciarla ancora per un anno all'asilo. E così si è aperto il dibattito, io e un' altra mia amica siamo favorevoli al fatto che betta vada a scuola l'anno prossimo mentre un'altra mia amica dice che sarebbe meglio di no, soprattutto perchè con bambini più grandi sarebbe difficile ambientarsi. Secondo me non c'è un'età giusta per andare a scuola, dipende da noi, se siamo pronti a fare un passo oppure no, nel caso di una bimba così piccola il discorso è un pò più complicato. A betta piace l'idea di andare a scuola ma alla mamma abbiamo consigliato di dare ascolto alla maestra, infondo lei la conosce meglio di noi, almeno nell'ambiente scolastico. Dopo minuti di scambio pacifico di opinioni siamo arrivatoi ad una conclusione, che bisogna decidere avendo come primo interesse l'interesse di Betta. E la mamma farà certamente la scelta migliore.

...Mi devo andare a fare la piastra!!!!

1 commento:

Riff ha detto...

La piastra = allisciare capelli ricci?