lunedì 3 novembre 2008

parole

ore 0.45
Alle prese con il mio dolore sono qui a dirvi che continuo a sbagliare, che continuo con le lacrime agli occhi ad aver perso le parole.
Ci avevo creduto davvero, ma mi sbagliavo e l' ho saputo da una mail. Nuovo modo per dire ad una persona che la si vuole ma non almeno per il momento, che si hanno dei conti da sistemare con il passato. Che si è perfetti e che il problema non siamo noi, che ci si vuole bene ma forse non abbastanza per dirselo in faccia che c' è qualcosa che non va. Una mail per infrangere una speranza, parole scritte e non dette che fanno più male di mille coltelli. Tante parole che restano vuote, libere da ogni possibilità di replica, di cercare di capire.
Parole che continuo a rileggere con la speranza di trovare una speranza, che non trovo e non sapete quanto male fa. Fino a ieri ero raggiante, almeno così diceva chi mi vedeva, perchè forse è vero che il bene per l' altro ci rende più belli, ora chi mi vede non sò chi e cosa vede. Vedo la mia ennesima disfatta, la mia perdita di speranza e a lui che continua a dirmi che mi adora e che sono una delle persone più importanti della sua vita non sò che dirò domani, forse niente. O forse gli scatenerò addosso la mia disfatta o forse niente.
ho perso le parole...

9 commenti:

Federica ha detto...

ciao mina! in questi casi le parole servono a poco... io ti abbraccio forte e spero che tutto il mio calore possa scendere fino a roma!

Grissino ha detto...

Beh, purtroppo per essere in due bisogna volerlo entrambi. E' quello che mi dico sempre io quando succedono queste cose...

Simplyandy ha detto...

Un abbraccio forte e un mega baciottissimo...dai forza MInaaaaa!

Sergio ha detto...

Ciao Mina, è un pò di tempo che mi astengo nel lasciare commenti perchè quando sono in vena a delle preoccupazioni non mi va di scrivere cose dette d'istinto e magari sbagliate, ma nonostante ciò sto continuando a leggervi..ma a queste parole ho sentito il dovere di scriverti e di farti sapere che se hai bisogno io sono qui..è vero, non ci siamo mai incontrati ma a me basta poco, per capire come è fatta una persona..e dai tanti tuoi post so che sei una ragazza stupenda..purtroppo le delusioni sono dietro l'angolo, ti capisco benissimo ma è proprio in queste situazioni che non dobbiamo abbatterci, non dubitare mai di te stessa, non credere ci sia qualcosa di sbagliato in te perchè non è così, non chiuderti in te stessa mai..vedi me..a 34 anni credo finalmente di aver trovato la persona giusta, oramai mi stavo arrendendo, tutti mi hanno sempre detto che sono una persona speciale, diverso dagli altri però continuavo ad essere single, e la cosa a 34 anni comincia a pesare tanto..forse ho dovuto aspettare tanto perchè evidentemente la mia anima gemella si trovava a migliaia di km di distanza da me..il vero amore verrà quando meno te lo aspetti, le delusioni servono per plasmarci..quindi stai su che qui ci sono persone che davvero ti vogliono bene ed io sono una di esse..un forte abbraccio!

Charlie 10 ha detto...

E che cappero, però...

E non aggiungo altro

Bacio

La Lunga ha detto...

concordo con federica, le parole servono a poco i questi casi... purtroppo l'amore non è mai semplice

mina ha detto...

grazie ragazzi, davvero!

Anonimo ha detto...

é da un pò che manco, ho letto tutto d'un fiato, e ci sono rimasto male. Mi dispiace amica mia, davvero. Sii forte.

Riff.

mina ha detto...

grazie riff!!