mercoledì 14 settembre 2011

Una splendida giornata

Oggi è stata proprio una splendida giornata. A lavoro è andata bene, abbiamo riso, scherzato, lavorato bene. Il director ha detto che forse ci saranno novità ma non so quando e come e spiegarlo a voi ora sarebbe troppo lungo e complicato ma per ora la possibilità di un passaggio a lavorare la sera è rimandato, il Director mi vuole la mattina, sta più tranquillo. Il pomeriggio l' ho passato con Elia, che ride sempre e ora mi chiama Tia Mina! Sono andata a prenderlo al nido e mi ha accolto con un sorriso che mi ha aperto il cuore. Siamo andati a prendere un gelato e lui li si è innamorato di una ragazza con una maglietta con sopra un cane. Gli ho detto che era un pò troppo grande per lui, ma che più in là gli spiegherò come funzionano le donne, lo accompagnerò a comprare i primi fiori e a scrivere le frasi d' amore per il suo amore futuro. L' ho portato alle giostre e abbiamo giocato a correre. Io gli dico 1,2,3 Via e lui corre e ride. Dopo poco si ferma alza la mano sinistra mi dice "Te" e io ricomincio a contare e lui riparte. Gli ho preparato la cena, imboccato perchè era troppo stanco. Si è messo sulle mie ginocchia, la sua mano sulla mia, la sua testa accoccolata su di me. Ho ripensato a quando dopo nemmeno una settimana dalla sua nascita, l' ho messo nel marsupio e io e lui abbiamo passeggiato per 2 ore. L' ho portato sull' altalena, gli ho parlato di quello che c' era intorno, di quello che avrebbe fatto e visto da grande. Stasera dopo cena gli ho fatto il bagno, giocato con l' acqua e le sue risate sono così belle che non ci sono parole per spiegarle. Gli ho messo il pigiama e  fatto giocare. Sono andata via e gli ho detto che sarei tornata presto.  In macchina mi ha chiamato mia sorella, voleva scusarsi perchè era arrivata tardi e dirmi di una bella novità che forse c'è. Di questo vi parlerò più in la.
Sono fiera di me, del rispetto che porto verso di me, fiera del mio modo di vedere la vita, fiera di essere alle volte rigida nello giudicare gli altri, fiera dell' amore che provo per me. E' questo rispetto e amore per me che mi rendono quello che sono, alle volte troppo matura, alle volte troppo forte alle volte troppo fiera. Da un pò una frase detta da più persone riecheggia nella mia testa : " La vita è una sola"... io ho deciso di viverla rispettando me stessa, perchè la sera guardandomi allo specchio voglio essere fiera di me, voglio dire a me stessa " Oggi è stata una splendida giornata!"

5 commenti:

Isabel ha detto...

le belle giornate fanno sempre bene allo spirito!

mina ha detto...

eh sì...ce ne vorrebbero di più!!

Federica ha detto...

quanta felicità donano i bimbi!!!

mina ha detto...

eh si....io poi li adoro!!

Irene ha detto...

bene, le belle giornate ricaricano tantissimo! ^__^