martedì 20 settembre 2011

La scorta

Sono uscita dal lavoro dalle 14:30 e sono arrivata a casa alle 18!!
Un grande incidente sulla Via del Muro Torto mi ha bloccato per più di un ora e quando pensavo di aver finito la giornata è arrivata la scorta. Con la filosofia dell'" Adesso la metto dove costa meno" sono rimasta senza benzina, sull' autostrada. Ho chiamato il mio boy e poi mio padre, il quale si è precipitato a recuperarmi. Io non lo sapevo ma :" Non si può sostare sull' autostrada senza benzina, signorina, se viene la polizia stradale lei rischia un bel verbale, lo sà? .... adesso le mandiamo una vettura gialla che le farà da scorta!".... Oh mamma!!! Dopo 5 minuti è arrivato un ragazzo con un pic-up giallo, Pronto intervento antincendio, boh, è sceso si è avvicinato e mi ha chiesto come andava, sono stata tentata di dirgli che visto che non sapevo come movimentare la mia giornata e che infondo era solo dalle 5 che ero in piedi avevo pensato di fermarmi sul ciglio della strada, con le 4 frecce accese, per contare quante macchine gialle passavano, poi però in un nano secondo sono toranata in me e gli ho risposto con un semplicissimo :" Bene grazie, aspetto papà con la benzina, pochi minuti e arriva!" I minuti erano in realtà una ventina , ma il tempo si sa è un concetto relativo. Fatto sta che per fortuna papà si è sbrigato e Kit dopo il rifornimento è partita al volo. Meno male, il ragazzo nel pic up si è allontanato e così la mia scorta è andata via... è stato divertente avere la scorta per un pò!!

5 commenti:

Isabel ha detto...

mamma mia che giornatina niente male! ora ti meriti un pò di riposo!

Federica ha detto...

che incubo!!!

Carlo De Petris ha detto...

uh, meno male che l'hai presa "in allegria", con la tua scorta!

Irene ha detto...

Ecco perché appena vedo la riserva ma anche prima metto benzina ;)

mina ha detto...

eh si ragazzi è stata proprio una giornataccia!!