martedì 8 aprile 2008

CAOS


Non so se a voi vi capita mai di aspettarvi il peggio. A me si, soprattutto se si parla di sentimenti, metto le mani avanti. Mi preparo al peggio così sono pronta a tutto, così poi la delusione sarà più lieve. Diciamo che pensare al peggio aiuta, aiuta parecchio.

Mettiamo che ci sono due ragazzi, lei e lui.

Mettiamo che si incontrano in palestra, tutti e due sono carini, non bellissimi ma piacenti e voi mi insegnate che non è bello ciò che è bello , è bello ciò che piace. Mettiamo che si piacciono, o per meglio diciamo che lei ha il sentore di piacere a questo boy visti i segnali. Mettiamo che si salutano quando si vedono in palestra, o meglio lei lo saluta e lui risponde con sorrisi a 365 denti.

Mettiamo che lei vorrebbe fare un passo in avanti, lei però è una donna all' antica, secondo lei è l'uomo che deve fare il primo passo. Mettiamo che poi lei racconta ad un suo amico il suo dilemma e lui le dice buttati, salta, se Maometto non va alla montagna la montagna va a Maometto. Mettiamo che lei a quel punto...CAOS!!!!!!!!!!!! E ora che si fa? Si fa il primo passo o si aspetta sperando che l'uomo faccia il primo passo?...Si butta...no....forse...tra un pò...aspettiamo...aspettiamo!...e se poi i segnali li ha male interpretati, e poi la vergogna!! Ci si può sprofondare nella vergogna, e poi che gli dice....no no no!! Se deve accadere accadrà!...........................................................................................................................................................Il destino va aiutato!!! CARPE DIEM!!! ma sì!!!.....Mi butto!!!!

vada come vada!!!

4 commenti:

nikka ha detto...

"Ridere è correre il rischio...
di passare per stupido!
Piangere è correre il rischio...
di passare per sentimentale!
Pretendere da qualcuno
è correre il rischio... di impegnarsi!
Esternare i propri sentimenti
è correre il rischio... di essere rifiutato!
Esporre i tuoi sogni davanti alla gente
è correre il rischio... di essere ridicoli!
Amare è correre il rischio...
di non essere corrisposto!
Darsi da fare nelle avversità
è correre il rischio... di sbagliare!
Però i rischi si devono prendere,
perché il pericolo più grande nella vita
è quello di non rischiare mai.
La persona che non rischia niente, non fa niente,
non possiede niente, non è... niente!
Deve evitare di soffrire e di penare... Però non può imparare, sentire, cambiare, crescere o amare...
È uno schiavo incatenato dalle sue incertezze...
Solo la persona che sa rischiare... è libera!
Che la tua vita
sia sempre.......

A COLORI!!"

p.s ma cercali i colori..buttati ;)

Riff ha detto...

Secondo me lei si butta e vince.

Simplyandy ha detto...

Lo avrai conquistato con il primo ciao...buttati.... e vedrai è tuo :).

mina ha detto...

@nikka...le tue parole sono stupede! Grazie infinite! In fondo che cosa sarebbe la vita senza un pò di colore!
@Riff spero che tu abbia ragione!
@simply...speriamo bene!!!
@per voi pregate per me!!!