venerdì 25 maggio 2012

Questione di Karma

L'altra sera mentre tornavo a casa, con la radio sintonizzata su radio Deejay, a Deenotte parlavano del Karma o meglio del Karma al contrario, ovvero quando si fa una cosa buona e in una nano secondo ti torna indietro la sfiga. Ho pensato allora di quando quella volta, per non far svegliare Elia, che mi si era addormentato in macchina, ho prestato la macchina a mia sorella e mi sono fatta dare le chiavi della sua. Così finito il lavoro, alle 2330 sono corsa a prendere la metro, sono andata a prendere la macchina di mia sorella al parcheggio ma una volta uscita dal parcheggio ho imboccato la strada sbagliata e quindi per arrivare a casa sua ci ho messo 1 ora e mezza!!! In macchina mi ripetevo come un mantra che la prossima volta col cavolo che mi facevo avanti, che era meglio se mi facevo gli affari miei e così via. L' altra sera mentre parlavano del Karma( per la definizione precisa vedere qui ) ho pensato che in fondo alla fine non è nient' altro che una legge della fisica :" Ad ogni azione corrisponde una reazione uguale o contraria ". Chi lo sa se quello che ha detto sta legge ci pensava al Karma... o pensava solo alle palline che urtando una con l' altra seguivano moti diversi? Sul Karma ci hanno fatto una sit com 

FAI UNA COSA BUONA,E UNA COSA BUONA TI ACCADRA',FALLA CATTIVA E TI SI RITORCERA' CONTRO:E' IL KARMA!

E a voi vi è capitato il Karma al contrario?

2 commenti:

Chandana Sara ha detto...

bel post :)
vedevo quella seria, mi divertiva molto! :)
C' in libro molto interessante "la fisica del tao" che mi ha fatto pensare a quello che hai scritto! :*

Chandana Sara ha detto...

ups quella serie :)