venerdì 27 gennaio 2012

Chi fa da se...

... fa per tre. Ieri pomeriggio dopo il lavoro sono andata a parlare con il principale per sapere il mio futuro. Beh ecco a marzo mi sposteranno nell' altro bar.  Avrei dovuto fare prima questo passo, prendere il coraggio a 4 mani e cercare da me le risposte che mi servivano. Invece ho aspettato che il Director si muovesse per noi, non solo per me. A Febbraio mi riposerò. Tornerò qualche volta al vecchio amore, il Ristorante. Mi reiscriverò in palestra, ho bisogno di dedicarmi del tempo. Riprenderò i libri lasciati  a metà, perchè la lettura mi è davvero mancata. Mi dispiacerà lasciare il bar, perchè ora non siamo solo colleghi, siamo amici. Abbiamo litigato, abbiamo riso, ci siamo scambiati i nostri sogni e le nostre paure, le nostre storie si sono intrecciate e adesso che mancano solo 5 giorni alla fine del nostro percorso insieme posso dire a gran voce di aver trovato delle persone splendide, delle persone che non dimenticherò mai.  Ho trovato l' ignoranza e la stupidità di chi non conosce se stesso, di chi non si fida del prossimo e quindi lo deve fregare, di chi pernsa di farsi bello alle spalle degli altri. A questi dico che alla fine tutto torna, che la vita rimette tutto in equilibrio. Sono fiera di me, fiera di come in questo ultimo mese, alle accuse assurde che mi sono state fatte ho risposto con il sorriso, con il silenzio a volte, con il lavoro fatto sempre al 100 %. Sono pronta a camminare su una nuova strada, ci saranno buche, soste, salite ma sono pronta, perchè alla fine la vita mette tutto in equlibrio.

2 commenti:

Federica ha detto...

l'altro bar è sempre a roma?

mina ha detto...

si fede.... in una traversa di via del corso!! non mi allontano molto!! :)