martedì 26 aprile 2011

Non c'è Gattara senza Piccionara!!

A Roma si definisce Gattara colei che, non più giovanissa e nella maggior parte non più con tutte le rotelle  a  posto, porta da mangiare ai gatti randagi della città! Gli porta scatolette, croccantini, resti del pranzo o della cena dipende dall' orario e poi una volta finito gira su se stessa e se ne va! Ovviamente in questi ristoranti all' aperto per gatti, la sudetta Gattara impiatta le prelibatezze in eleganti piatti di plastica, sottovasi di colori ormai sbiaditi che fanno invidia anche ai più importanti gatti domestici della zona!! Allo stesso modo si comporta la Piccionara, colei che da da mangiare ai piccioni e di cui io ignoravo l' esistenza fino a venerdì scorso. In quel giorno infatti, mentre io ed Elia giocavamo con  pentoline, secchielli e palette varie seduti per terra, è arrivata una signora con carrellino a seguito che, con calma e in mezzo allo stupore dei più, ha tirato fuori un pacco di riso e lo ha buttato a terra scatenando l' arrivo dei piccioni e un polverone che nemmeno la bora di Trieste avrebbe potuto alzare. Non vi dico il mio stupore visto  e considerato che in un nano secondo sono arrivati 50 piccioni e ancora più stupore quando una signora, anch' essa con la nipote, ha detto alla Piccionara che quello che aveva fatto non era giusto vista la presenza di innumerevoli bambini. La piccionara come se niente fosse, ha riposto nel carrello il riso e lanciato ai piccioni del pancarrè, si è girata su se stessa ed è andata via senza dire una parola. Io nel frattempo avevo radunato pentoline e secchielli e nipote e mi ero spostata altrove. Sono arrivata all conclusione che uno ad una certa età si rimbambisce!! Capisco che vuoi dar da mangiare ai piccioni ma per lo meno fallo in un luogo dove ci sia poca gente e soprattutto non bambini!!

3 commenti:

Lunga ha detto...

Non sarà mica la mia fine eh?! ;)

Federica ha detto...

la gattara per definizione è pure zitella vero? perchè a casa mia mi predicono questo sereno futuro!

mina ha detto...

@ Lunga ma non lo pensare nemmeno!
@ Fede sì in effetti è pure zitella!... e il futuro si può sempre cambiare!!