lunedì 8 settembre 2008

Ci sono persone

Ci sono persone che ti rimangono dentro anche dopo che sono andate via, ci sono persone che capisci con uno sguardo, ci sono persone che non capirai mai, ci sono persone che ti sembra di conoscere da sempre e persone che il solo contatto visivo ti fa venire l' orticaria, ci sono persone che non cambieranno mai, che peggiorano ma che hanno la presunzione di credere di essere migliorate, ci sono persone che solo parlandoci per due minuti capisci che ti hanno lasciato qualcosa e ci sono persone che anche parlandoci per anni non ti lasciano niente. Alcune volte non possiamo scegliere chi farci camminare accanto durante il nostro percorso, altre volte vorremmo non lasciarle andare, altre volte voremmo dimenticarle e altre volte no.
Ad alcune vorremmo aprire il cervello per vedere se realmente dentro c' è qualcosa, ad altre lo vorremmo aprire per poterci prendere quel cervello ma poi alla fine la prima persona più imporatante da conoscere siamo noi stessi e se guardandoci possiamo dire di essere migliorati siamo a buon punto.

2 commenti:

La Lunga ha detto...

che belle parole! e hai ragione sulle varie "categorie" di persone. e purtroppo ultimamente trovo solo la categoria di persone che non lascia nulla di nulla :(

mina ha detto...

Non temere la lunga, per fortuna ci sono anche quelle che ti lascaino tanto, sono solo più difficili da trovare, ma ci sono!