martedì 14 giugno 2011

Al peggio non c' è mai fine

Ieri sera quasi pronta per entrare nelle braccia di Morfeo decido di accendere la Tv per vedere la solita replica di qualche solito telefilm. Purtroppo Real time non va colpa del segnale e tra uno zapping e l' altro approdo su Italia 1. Trovo il programma più trash, più inutile, più stupido del palinsesto televisivo estivo con il titolo che è tutto un programma, TAMARREIDE!! E' un reality show ovviamente dove 8 ragazzi, 4 maschi e 4 donne, girano l' Italia su un pullman facendo non so cosa.  Peccato che questi 8 sono dei veri Poracci, ovvero dei tamarri di prima leva, che fanno fatica a parlare un italiano corretto, che danno di matto a quasi ogni occasione e che sembrano usciti da un fumetto perchè sono troppo esagerati per essere veri.
Il vero fiore all' occhiello di questo programma di altissimi contenuti culturali è la presentazione un pò snob di Fiammetta Cicogna, quella che è diventata famosa in una vecchia pubblicità della Tim, e che secondo me in quel contesto non c' entra niente. Inutile dirvi che per disperazione ho spento proprio la tv visto e considerato che non credo si sentisse la mancanza di un programma così e poi perchè non posso fare a meno di chiedermi :"Ma al peggio prima o poi ci sarà una fine?"

4 commenti:

Chiara ha detto...

Oddio. Ho visto anche io dieci minuti di Tamarroni (o come si chiama lui).
Dire che è qualcosa di assurdo è veramente riduttivo.
Ma che modelli propongono?
Che amarezza.

mina ha detto...

a chi lo dici chiara!! sono modelli totalmente sbagliati!! sperimao lo abbiano tagliato!!

cooksappe ha detto...

confermo, la Cicogna c'entra davvero poco.

Marcello Affuso ha detto...

ho visto tre minuti e
...che amarezza!
Per fortuna c'è chi la pensa come me :-)
Un saluto